Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando a visitare il sito ne accetti l'uso.    Piů informazioni    Ok 
 

Associazione Italiana di
Geologia Applicata e Ambientale

Associazione Italiana di Geologia Applicata e Ambientale      

 
 
Volume 7 - Anno 2007

 

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-01.0185

    Consolidamento di versanti instabili mediante opere di contenimento strutturale e tecniche di drenaggio profondo: gli esempi di Acquabona, Cervarezza, Magliatica e Ca’ Lita (Appennino reggiano).
    Sartini G. Caputo G. De Simone N. Truffelli G. Borgatti L. Cervi F. Corsini A. Ronchetti F.
    GGA.2007-07.0-01.0185.pdf

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-02.0183
    Primi interventi di consolidamento sulle frane dei Boschi di Valoria, di Tolara e Lezza Nuova (Val Dolo e Val Dragone, Appennino modenese).
    Leuratti E. Lucente C. C Medda E. Manzi V. Corsini A. Tosatti G. Ronchetti F. Guerra M.
    GGA.2007-07.0-02.0183.pdf

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-03.0180
    Valutazione empirica della efficacia di sistemi drenanti realizzati su 13 frane dell’Appennino emiliano.
    Biavati G.
    GGA.2007-07.0-03.0180.pdf

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-04.0181
    La frana di Ca’ di Malta (Appennino bolognese): un “campo prova” per interventi di consolidamento di versante a basso impatto.
    Cavazza C. Mazzini E. Roffi C.
    GGA.2007-07.0-04.0181.pdf

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-05.0184
    Un caso di consolidamento di versante in frana in area a forte sensibilità ambientale: Monteacuto delle Alpi (Comune di Lizzano in Belvedere, Provincia di Bologna).
    Bernardi A. R. Cavazza C. Mazzini E.
    GGA.2007-07.0-05.0184.pdf

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-06.0182
    Tecniche di intervento per il consolidamento delle aree calanchive: applicazione del metodo dei “canali filtranti” per la sistemazione del Vallone Toschi e del dissesto di Cassinago (Appennino reggiano).
    Sartini G. Mascheroni C.
    GGA.2007-07.0-06.0182.pdf

  • 10.1474/GGA.2007-07.0-07.0187
    Studio, mitigazione e monitoraggio della frana di crollo coinvolgente la strada comunale “Tagliole–Lago Santo” (Comune di Pievepelago, Appennino modenese).
    Leuratti E. Lucente C. C Medda E. Corsini A. Borghi A. Borgatti L.
    GGA.2007-07.0-07.0187.pdf

 

Copyright 2014 - 2018 Associazione Italiana di Geologia Applicata e Ambientale
Informativa sulla Privacy e l'utilizzo dei cookies